fbpx

Orari di Apertura: Lun-Ven 8:00 - 12:00; 14:30 - 18:30

Dove Siamo

Via Garessio 4, Imperia

Telefono

+39 0183 29 34 20

Cosa fare quando si blocca il cambio dell’auto

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

State salendo a bordo della vostra macchina, inserite la chiave, premete la frizione e…il cambio resta bloccato! Il cambio manuale o automatico dell’automobile è un dispositivo fondamentale, ma anche molto delicato. Il blocco cambio auto rappresenta il problema fondamentale di questo strumento e segnala due tipologie di malfunzionamento:

  • un danneggiamento a livello di collegamento
  • un danneggiamento a livello di trasmissione

Molto spesso, nei periodi invernali, il blocco del cambio dell’auto può essere causato dalle temperature molto fredde. Andiamo ad analizzare nello specifico, le cause e le soluzioni di questo piccolo incidente di percorso.

Blocco cambio auto: cause e soluzioni

Abbiamo visto che il blocco cambio auto può essere principalmente causato da due fattori: un guasto del collegamento o della trasmissione dell’automobile.

Un’altra causa potrebbe essere la pendenza di parcheggio dell’auto. Se infatti la vettura viene posizionata in una discesa molto ripida: molti sistemi disattivano il cambio quando viene azionato il freno a mano e inserita la retromarcia dopo.

Un terzo motivo che può causare il blocco del cambio dell’auto sono le temperature rigide. Se l’inverno la macchina viene parcheggiata tutta la notte all’esterno, può capitare che il cambio non si attivi.

In ogni caso, nel momento in cui ci si accorge del guasto, è consigliato leggere le istruzioni di uso, dove sono riportate tutte le informazioni. Grazie al libretto è possibile scoprire se la macchina è dotata del cosiddetto fusibile, cioè un dispositivo che interrompe la corrente quando supera un certo livello, che può attivare e disattivare il cambio. Solitamente tutte le macchine di nuova produzione sono dotate di un fusibile e se il problema dovesse essere legato a questo supporto, allora è necessario sostituirlo.

L’importanza di rivolgersi a uno specialista per il cambio bloccato dell’auto

Come anticipato, le automobili di nuova generazione sono più innovative e tecnologiche, tanto che alcune possiedono il sensore della leva del cambio, inserito nei pulsanti di comando. Tale sensore deve essere attivato prima di utilizzare la leva delle marce ed è situato negli interni, insieme agli altri comandi. Il sensore a volte può però bloccarsi e generare il malfunzionamento collegato al blocco del cambio: per questo è possibile utilizzare l’olio che disinneschi il pulsante al fine di avviare il corretto funzionamento delle marce.

È comunque consigliabile affidarsi al proprio meccanico di fiducia per una immediata consulenza, poiché il problema potrebbe presentarsi nuovamente nel medio o breve termine ed è sempre meglio affidarsi a specialisti per evitare di usurare l’auto.

Condividi questo post con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbe interessare anche...

Iscriviti alla Newsletter

Ti inveremo solo le Migliori Offerte dedicate a te. No Spam, promesso!