fbpx

Orari di Apertura: Lun-Ven 8:00 - 12:00; 14:30 - 18:30

Dove Siamo

Via Garessio 4, Imperia

Telefono

+39 0183 29 34 20

Filtri dell’aria sportivi; cosa cambia?

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

I filtri dell’aria sportivi sono direttamente responsabili delle prestazioni del motore, in quanto garantiscono una portata maggiore di aria pulita rispetto ai filtri tradizionali.

 

I filtri sportivi per auto vengono realizzati per offrire delle migliori prestazioni del motore, donando alla vettura dinamicità e brio.

 

In questa sede vedremo come funzionano i filtri sportivi dell’auto, quali sono i pro e i contro e cosa cambia.

 

Come sono fatti i filtri sportivi per auto?

I filtri sportivi per auto sono dei supporti che vengono inseriti all’interno dell’automobile per mantenere i fluidi puliti più a lungo e incrementare le performance del motore.

 

Se per molti guidatori i filtri dell’aria sportivi  rappresentano una componente sconosciuta dell’auto, gli appassionati di tuning sanno bene di cosa si tratta.

 

Il tuning consiste infatti nell’apportare una serie di modifiche alla propria vettura al fine di migliorarne le prestazioni o rendere l’estetica del mezzo più incline ai gusti personali. Il filtro dell’aria sportivo è una vera chicca per questa categoria di automobilisti, i quali si rivolgono spesso agli specialisti per eseguire dei lavori di potenziamento della vettura.

 

I filtri aria sportivi possono essere ad aspirazione diretta oppure a pannello, nei filtri ad aspirazione diretta si sostituisce tutta la scatola del filtro in dotazione. Questo intervento non è consigliabile se si circola solo su strade urbane, perché non è questa la condizione per cui i filtri sportivi sono stati progettati. Per le auto urbane, conviene scegliere un filtro speciale al posto di quello originale.

 

Come funzionano i filtri sportivi per l’auto?

Il filtro dell’aria sportivo incanala l’aria e la indirizza nella camera di combustione del motore. L’importanza del filtro è dovuta alla sua funzione di blocco di materiali esterni che potrebbero danneggiare il motore, ad esempio piccoli detriti e pietre, ma anche fogliame, terra e polvere.

Molti amanti delle quattro ruote installano dei filtri sportivi sulle proprie auto anche quando sono nuove, proprio perché questa aggiunta è una vera garanzia in termini di miglioramento delle prestazioni.

I pro e i contro dei filtri sportivi per auto

Scegliere di installare i filtri sportivi per auto è una decisione che ha i suoi lati positivi e negativi. La buona notizia è che generalmente i pro superano i contro.

 

Sicuramente, tra i vantaggi, possiamo trovare la possibilità di lavare il filtro sportivo per auto, anziché sostituirlo durante il tagliando. Questo aspetto rappresenta un punto di forza sia in termini economici, che di manutenzione.

 

Un altro beneficio rilevante è il miglioramento delle prestazioni. I filtri dell’auto sportivi, grazie alla qualità dell’aria che entra all’interno di questo scomparto, assicurano una resa migliore rispetto ad altre tipologie di soluzioni.

La capacità filtrante di questo accessorio fa sì che entri più aria. In questo contesto è molto più semplice che qualche agente contaminante penetri nel sistema, logorando lentamente la vita del motore.

Le prestazioni dei filtri sportivi sono strettamente legate alle letture del debimetro, il sensore di flusso dell’aria che informa il motore della quantità d’aria in arrivo. Solo con questo valore, è possibile creare la miscela corretta di aria e combustibile. Anche questo sensore però tende a sporcarsi e a diventare meno efficiente, quindi è necessario pulire regolarmente il debimetro.

 

Per risolvere questo problema, basterà effettuare dei controlli di manutenzione ordinaria per avere il massimo delle prestazioni.

Condividi questo post con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbe interessare anche...

Iscriviti alla Newsletter

Ti inveremo solo le Migliori Offerte dedicate a te. No Spam, promesso!