fbpx

Orari di Apertura: Lun-Ven 8:00 - 12:00; 14:30 - 18:30

Dove Siamo

Via Garessio 4, Imperia

Telefono

+39 0183 29 34 20

I ganci traino a scomparsa

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Quante volte vi è capitato di partire per le vacanze e notare lungo la strada delle auto trasportare delle roulotte o magari piccoli rimorchi pieni di valigie?

Si tratta del gancio traino a scomparsa, un ausilio che viene adoperato per trainare mezzi dotati di ruote motrici e sprovvisti di motore.

Il gancio traino a scomparsa è una soluzione adottata da moltissimi guidatori, tanto che il suo funzionamento viene regolamentato dal Codice della Strada.

Vediamo prima di tutto cosa bisogna sapere del gancio traino e come funziona questo prezioso supporto!

Gancio traino auto

Il gancio traino auto è un supporto in acciaio composto principalmente da due elementi: il telaio e il gancio.

Il telaio serve a congiungere il veicolo al traino, il gancio viene a sua volta attaccato al telaio per permettere di trasportare il mezzo.

È bene ricordare che insieme al gancio e al telaio occorre acquistare un degli ausili elettrici per trasmettere la corrente dal veicolo al rimorchio trainato. Questo kit è composto da  centralina elettrica, cavi per il cablaggio, presa e fusibili e viti per l’assemblaggio.

I ganci traino si dividono in due grandi famiglie: i ganci traino mobili e i ganci traino fissi. I ganci mobili, a differenza dei ganci fissi, possono essere nascosti una volta utilizzati.

Nel prossimo paragrafo analizzeremo insieme le particolarità di una speciale categoria di ganci mobili: i ganci traino auto a scomparsa.

Gancio traino auto a scomparsa: una soluzione pratica ed economica

Esistono diverse tipologie di ganci traino in commercio, che si differenziano tra loro per prezzo di vendita e montaggio.

Il gancio traino a scomparsa è considerato la migliore soluzione, sia in termini economici che di praticità. In questa versione il gancio può essere nascosto all’interno del paraurti quando non viene usato mediante un sistema di ingranaggi. Così facendo non si va ad alterare in alcun modo l’aspetto originale della vettura.

I punti di forza del gancio traino a scomparsa sono molteplici, ma possiamo riassumerli in tre parole chiave:

  • Sicurezza: la sfera di attacco del gancio traino resta sempre agganciata, per questo motivo la vettura resta salda e ben ancorata durante il suo tragitto. Il gancio traino a scomparsa, sebbene sia un ausilio mobile, gode della stessa resistenza di un supporto fisso.
  • Praticità: il gancio traino a scomparsa non necessita di manutenzione ed è facilissimo da montare, anche senza l’aiuto di uno specialista.
  • Tecnologia: il fatto che per definizione sia invisibile porta moltissimi guidatori a scegliere il gancio traino a scomparsa: questo perché non modifica l’estetica dell’auto e costituisce allo stesso tempo una grandissima praticità per il trasporto di veicoli.

In sostanza, il gancio traino dona all’auto una grandissima flessibilità: grazie a questo piccolo marchingegno è possibile aumentare il volume della macchina e trasportare moltissimi oggetti.

L’omologazione del gancio traino

Come accennato all’inizio, anche il Codice della Strada si occupa di regolamentare la normativa riguardante il gancio traino.

Fino al 14 febbraio 2021 l’articolo 78 del Codice della Strada stabiliva che per il montaggio e lo smontaggio è previsto un aggiornamento della carta di circolazione che avviene dopo aver superato il controllo e la prova collaudo del gancio traino presso la Motorizzazione Civile.

Questa normativa è stata modificata dal decreto 8 gennaio 2021 la quale sancisce che non è più obbligatorio collaudare l’installazione del gancio traino nelle sedi della Motorizzazione Civile, ma solamente aggiornare la carta di circolazione.

 

Vendita dei ganci traino

Come abbiamo visto il gancio traino è un accessorio utilissimo per qualsiasi veicolo. Si tratta di un supporto che può essere utilizzato per i più svariati usi, dalle valigie per le vacanze al trasporto di materiali da lavoro.

Oggi è possibile acquistare il gancio traino sia online che presso i rivenditori autorizzati.

Il prezzo si aggira dai 100 euro a un massimo di 500 euro, a seconda dei modelli e della complessità del gancio.

Condividi questo post con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbe interessare anche...

Iscriviti alla Newsletter

Ti inveremo solo le Migliori Offerte dedicate a te. No Spam, promesso!