fbpx

Orari di Apertura: Lun-Ven 8:00 - 12:00; 14:30 - 18:30

Dove Siamo

Via Garessio 4, Imperia

Telefono

+39 0183 29 34 20

Le spie luminose dell’auto: significato e problemi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Quante volte è capitato che nella vostra auto si accendessero delle spie delle quali non conoscete il significato? Magari vi siete preoccupati per nulla o avete consultato il libretto delle istruzioni dell’auto per capire l’origine del problema legato ai simboli luminosi.

Niente paura! In questo articolo scopriremo insieme le spie dell’auto, in base alla natura della segnalazione e alla sua urgenza.

Spie e simboli auto

È risaputo, l’accensione di una spia fa spaventare sempre un po’ tutti…soprattutto perché colleghiamo subito il colore del simbolo luminoso all’intensità del problema. Alzi la mano chi non si è preoccupato in seguito all’accensione di una spia arancione o, ancora peggio, rossa?

Le spie verdi, al contrario, non destano mai nessuna preoccupazione. Questo colore ci indica che alcuni meccanismi dell’auto sono in funzione. Ad esempio, la spia verde abbinata al simbolo delle luci anabbaglianti ci indica che in quel momento accese. Di solito la luce verde delle spie segnala le frecce, i fari o altri supporti dell’auto, a seconda delle tecnologie presenti in essa: ad esempio la modalità “start and stop” inserita.

Come anticipato, le spie di colore arancione e le spie di colore rosso segnalano invece dei pericoli. Le spie di colore arancione ci fanno capire quando il carburante sta per finire o c’è qualcosa che non sta funzionando come dovrebbe (i tergicristalli o ad esempio o il lunotto termico).

Arriviamo infine alle spie rosse, il segnale più preoccupante di tutti che, spesso, ci fa avere timore che la macchina si stia irrimediabilmente usurando. Le spie rosse indicano delle situazioni di pericolo che possono essere risolte urgentemente o segnalano una situazione di pericolo o avaria imminente, che può essere risolta al più presto.

Spesso le spie rosse segnalano anche delle dimenticanze che abbiamo. Le spie rosse ad esempio si attivano con il mancato inserimento dalla cintura di sicurezza (spesso accompagnato da un avviso acustico). Anche nel caso in cui la portiera del portabagagli aperte o in generale gli sportelli vengono chiusi correttamente, la spia di colore rosso si attiverà per segnalare le anomalie presente nell’automobile.

I segnali più preoccupanti riportati dalla spia rossa riguardano sicuramente la batteria scarica o ad esempio la temperatura dell’acqua troppo alta. In questi casi, non basta chiudere con più forza lo sportello o inserire la cintura di sicurezza, ma recarsi al più presto al meccanico più vicino per capire l’entità del problema.

Oltre alle luci verdi, arancioni e gialle esistono anche le spie blu. Le spie blu sono utilizzate ad esempio per segnalare gli abbaglianti accesi e invitare quindi il guidatore a prestare attenzione.

Spie auto significato

Conoscere le spie e il loro significato, ancor prima del colore del simbolo, è davvero utile per essere autonomi alla guida e comprendere subito la tipologia del problema segnalato.

Le spie cambiano di modello in modello, ma alcune sono universali (come ad esempio le luci di posizione, le luci abbaglianti, anabaglianti, fendinebbia, le frecce, la riserva ecc.).

Insomma, continuare a ripassare il Codice della strada anche dopo il conseguimento della patente di guida non è una cattiva abitudine, soprattutto per restare aggiornati e conoscere perfettamente cosa vuole comunicarci la nostra amata vettura.

Condividi questo post con i tuoi amici!

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Ti potrebbe interessare anche...

Iscriviti alla Newsletter

Ti inveremo solo le Migliori Offerte dedicate a te. No Spam, promesso!